Blog

nuoto perdere peso

Come perdere peso con il nuoto

L’acqua, si sa, tende a diminuire l’impatto sulle articolazioni, sia in piscina sia in mare, a far sentire meno la fatica e questo potrebbe ingannare la percezione delle calorie bruciate. In effetti il nuoto è una delle attività che fa maggiormente dimagrire ed una pratica regolare permette di tenere sotto controllo il proprio peso senza rinunciare alla tonificazione muscolare. Uno dei maggiori vantaggi è quello di allenare tutti i gruppi muscolari, elemento che ottimizza la capacità di bruciare calorie e, al contempo, rende il fisico armonico, sviluppando una muscolatura equilibrata.

Come bruciare calorie con il nuoto

Se vuoi arrivare con qualche chilo in meno e con un fisico definito per l’estate non puoi certo affidarti al galleggiamento per inerzia o a qualche bracciata per raggiungere il bordo piscina come naufraghi senza meta ma devi affidarti ad un programma di allenamento, anche da principiante. La cosa importante è la continuità, stabilire e fissare un piano di allenamenti che abbia alcune caratteristiche di base:
1. Riscaldamento
2. Raddoppiare il numero delle vasche o comunque incrementarlo di allenamento in allenamento
3. Intensificare l’allenamento.

È estremamente importante cominciare con con lo stretching e una fase di riscaldamento prima di entrare in acqua o prima di cominciare a nuotare.

Se sei un principiante ti consigliamo di cominciare con un allenamento soft di 30-40 minuti, due sedute settimanali almeno. Per incrementare l’allenamento è bene passare a 8 vasche in piscine da 25 metri nuotando tutti gli stili. Terminare l’allenamento con 8 vasche a stile libero è un ottimo modo per aumentare via via il dispendio energetico in modo graduale. Devi arrivare ad aumentare lo sforzo perché solo sfidando i propri limiti ed uscendo dalla tua comfort zone comincerai a vedere le variazioni di peso che ti aspetti.
La fase di intensificazione dell’allenamento può prevedere anche l’introduzione di alcuni attrezzi come la tavoletta ed esercizi aggiuntivi. Puoi cominciare con 8 vasche del tuo stile preferito recuperando 30 secondi a bordo vasca. Dopodichè con l’utilizzo della tavoletta puoi allenare solo le gambe nuotando 8 vasche a stile libero e con il Pull boy allenare solo le braccia facendo 4-5 vasche (non di più) con uno stile a scelta. Alla fine di ogni serie ricordati di recuperare a bordo vasca per 30 secondi.

Come sai per dimagrire devi bruciare più calorie di quante ne assumi ed è qui che rientra anche il regime alimentare che deve essere sano e controllato. E rispetto al nuoto? Di quante calorie bruciate stiamo parlando?

Quante calorie bruci con il nuoto

Insomma per dimagrire con il nuoto devi saper nuotare abbastanza bene da coprire tutti gli stili e quindi se non lo hai ancora fatto potrebbe essere una buona occasione anche in vista dell’estate e della piscina all’aperto iscriverti ad un corso di nuoto. Brucerai, come dilettante, all’incirca 200 calorie per km: alla fine di un allenamento normale, non agonistico, che dovrebbe contare 3 km in un’ora, ovvero 60 vasche, dovresti bruciare 600 Kcal. Chiaramente non si tratta di un dato assoluto perché dipende dall’efficienza della nuotata: quanto più si è bravi nella tecnica più si bruciano calorie!

Quale stile brucia di più

Lo stile che fa consumare meno calorie è lo stile libero mentre passando al dorso e alla farfalla il dispendio aumenta del 10% in più. Infine con la rana si può arrivare anche ad un consumo del 50% in più di calorie rispetto allo stile libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull'uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.