Blog

Tennis: uno sport ormai di tradizione ma che appassiona grandi e piccini!

Molti pensano che il mondo dei circoli sportivi sia diviso diametralmente in due: da una parte i giovani che seguono le attività di tendenza (come può essere il padel) e gli adulti che, invece, proseguono imperterriti sui “loro” sport tradizionali (come può essere il tennis). Niente di più sbagliato e proprio il tennis ne è la conferma.

Perché il tennis è così trasversale

Uno sport completo

Dal punto di vista fisico il tennis è a tutti gli effetti uno sport completo. Tra i benefici fisici di questa disciplina troviamo la capacità di rafforzare le ossa e prevenire molte delle patologie associate, migliorare l’agilità, la reattività, la capacità di movimento, la resistenza, la coordinazione e potenzia l’attività cardiovascolare, prevenendo il rischio d’infarto. Inoltre i tennis, essendo uno sport di grande intensità, di continuo e rapido movimento, è perfetto per bruciare le calorie e perdere peso. Un insieme di condizioni ideali sia per i giovani che per gli adulti, essendo trasversali i benefici e utilissimi per qualsiasi fascia d’età.

Un’attività insostituibile

A differenza di altre attività sportive il tennis è una pratica molto caratteristica, nella quale si crea una sorta di spirito di appartenenza dal quale non ci si separa più. Se per i runner qualsiasi ambiente può essere ideale per correre e se per gli amanti del calcio qualsiasi campetto, anche quello regolamentare, può andare bene; per il tennis è necessario avere uno spazio preciso, una rete e una serie di condizioni certamente non replicabili. Questa esclusività invece che marginalizzare il tennis lo ha reso ancora più identitario e chi lo pratica si rende conto di far parte di una comunità. Una comunità di persone con le quali confrontarsi settimanalmente, ma anche una storica di uno sport leggendario e diffuso da secoli.

Crescita personale

Non si finisce mai di imparare e, sia che si è anagraficamente giovani o adulti, la voglia di crescere non passa mai. Soprattutto se parliamo di una crescita caratteriale e personale. Il tennis, con le sue caratteristiche di gioco, permette di valorizzare questo tipo di crescita e maturazione. Parliamo infatti di uno sport che richiede impegno costante, dove si è continuamente sotto pressione e durante le repentine azioni bisogna non solo prendere decisioni immediate, ma anche costruire il gioco per provare a mettere l’avversario in difficoltà. Tutto questo affina la fiducia in sé stessi e perfeziona la consapevolezza della propria identità personale.

L’elisir di eterna giovinezza

Ci sono sport nei quali esiste una sorta di “data di scadenza”, superata la quale diventa difficile se non impossibile praticarlo. Tra i vantaggi del tennis c’è sicuramente il fatto che parliamo di uno sport non di contatto e che, anche per questo, può essere praticato tranquillamente anche dai giovanissimi e quelli più in là negli anni, senza che questo costituisca un ostacolo. Questa trasversalità non solo rende il tennis sempre accessibile, ma unisce le generazioni e sul campo da gioco è possibile vedere le sfide, individuali o miste, di giovani e adulti, per un fantastico insegnamento di vita.

Sfida e confronto

Come abbiamo visto il tennis è uno sport molto caratteristico e con regole chiare, semplici e sempre uguali, ma allo stesso tempo è un’attività che esalta il confronto e la sfida tra gli atleti. Questo è un elemento da non sottovalutare e che consente ai giovani e agli adulti di legare. È uno sport, infatti, nel quale c’è una grande cultura del rispetto dell’avversario e nel quale ci sono gare in cui emerge l’esperienza dell’atleta navigato e altre in cui vince la creatività dell’atleta emergente. Anche questa esplosività e continua novità rende il tennis uno sport amato da tutti.

Uno sport che supera le generazioni

Da più di un secolo il tennis è uno sport di riferimento in Italia e non solo per i grandi successi che a livello internazionale gli atleti hanno raggiunto. È uno sport che è riuscito a ottenere una grande diffusione e capillarità in ogni regione e località, tanto che non esiste circolo sportivo senza almeno un campo da tennis. Questa diffusione è sinonimo di passione e amore per uno sport che è accessibile a tutti e che è capace di coinvolgere intere generazioni. Questo è possibile anche perché la pratica del tennis può essere trasmessa dai genitori ai figli, educandoli ai valori di questa disciplina e ritrovando sul campo da gioco tutta la bellezza di vivere uno sport unico nel suo genere e anche per questo impossibile da non amare.

Scopri il tennis a Forum! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.